Psicoterapia di coppia

costruzione di un nuovo equilibrio

Tutte le coppie incontrano prima o poi alcune difficoltà, problemi, conflitti e tensioni che molte volte riescono a superare in modo autonomo, facendo appello alle risorse e potenzialità personali e di coppia.

A volte però può succedere che alcuni problemi non riescano ad essere affrontati con successo o nemmeno ad essere esplicitati.

Altre volte sono solo apparentemente superati ma in realtà non risolti efficacemente e messi da parte per evitare danni peggiori. Problemi che però rimangono e fanno da sottofondo negativo alla vita di coppia, costruendo una serie di incomprensioni che si amplificano con il tempo.

Molteplici e diversi possono essere i motivi per cui una coppia attraversa un periodo di crisi,alcuni sono legati a cambiamenti nelle varie fasi del ciclo vitale, altri a momenti e situazione particolari.

Attraverso la terapia di coppia vengono introdotti elementi utili ad eliminare il disagio, a modificare quelle regole rigide e ripetitive che la coppia è abituata a mettere in atto.

L’obiettivo non è quello di ripristinare la situazione precedente la crisi , ma la costruzione di un nuovo equilibrio più funzionale alla coppia che permetta di ritrovare una condizione di benessere,facendo leva sulle risorse e sulle potenzialità dei partners.

Un percorso di coppia offre alle persone la possibilità di comprendere le dinamiche relazionali e della comunicazione che caratterizzano la loro unione e che spesso sono alla base dei loro conflitti.

Attraverso un lavoro congiunto la coppia può accedere a nuovi punti di vista per superare le situazioni di stallo ed aumentare la soddisfazione reciproca.

Se i contrasti hanno invece portato la coppia alla decisione della separazione, la terapia può aiutare a far fronte alle difficoltà ad essa connesse, a trovare un modo per renderla meno dolorosa contenendo le conflittualità e nel caso in cui siano presenti dei figli, a condividere e gestire la genitorialità tra gli ex coniugi in modo valido e coerente.